Dremel con Motore di Lavatrice • Fai da Te

113K visualizzazioni19

    Centralina d comando : amzn.to/3iOVmTK
    Mandrino con prlunga flessibile: amzn.to/2KOXw9f
    istruzioni in HD: ibb.co/5GfYzNz
    istruzioni in HD: ibb.co/cDYFjKN
    Segui su instagram le anteprime dei progetti e i backstage
    Instagram: rulof_fai_da_te
    Pagina ufficiale pages/Rulof-Mc-Gyver-pagina-ufficiale/345919062113198?fref=ts
    Secondo Canale: ithomes.info/free/bChruJtUmEtULjOcwAfz_g.html
    Canale INGLESE ithomes.info
    Donazioni:
    PayPal goo.gl/GHa0Gq

    la mia attrezzatura:
    la mia videocamera sony ax700 4K: goo.gl/QN75Nw
    il mio microfono per i VoiceOver: goo.gl/hqYmsq
    interfaccia audio: goo.gl/AdShH7
    le mie luci led: goo.gl/8n8LzE

    Pubblicato il Mese fa

    Commenti

    1. Trainfan FS

      6:16 posso dire, io c'ero

    2. Giacomo Mizzan

      Rulof fai dei minnow da mare o delle esche gommate tipo black minnow ti prego 🙏

    3. Xela Rotti

      Ciao Rulof! Ti ho sempre seguito per idee brillanti, ma qui tocchi il fondo solo per fare visual palesemente!! Dai, un dremmel con un motore di lavatrice comprando tutto il sistema del flessibile.. ammetti un pochino il clickbait facile;) per la potenza ti bastava tranquillamente un motorino di un mixer grande la metà della metà! Altra cosa evita le spiegazioni perchè dei funzionamenti dei due motori (a spazzole o a induzione) non ne hai azzeccato una giusta su controllo, inverter, collegamenti ecc ecc... fatti un giro su canali come AT Lab o Seby Torrisi che parlano e spiegano queste cose sapendo ciò che dicono:)

    4. Landromeda

      Rulof io con un motore della lavatrice e un mandrino del trapano ho costruito una levigatrice/ smerigliatrice da banco

    5. MARTON_116

      Il motore a spazzole va anche in continua

    6. MD

      1:22 è una dinamo tachinometrica o un encoder incrementale.. booh. Serve per contare i giri e dare più corrente al motore quando ha un carico più pesante per mantenere il numero di giri identico. Cioè al variare del carico sull'albero motore, gli rpm (rotazioni al minuto) non variano. 3:38 a sinistra motore a induzione (serve il condensatore per avere una fase in più), a destra motore universale che può essere usato sia come motore a induzione che come motore in corrente continua. In corrente continua (DC), si possono usare dei controllori pwm per motori che ci sono su amazon, ebay, ali express etc... altrimenti vi progettate tutto il circuito se siete elettronici. In pratica, potete impostare qualsiasi velocità. Non solo 2. Ovviamente vale lo stesso per quello a induzione se si usa un Variac oppure qualche controllore per corrente alternata, tipo i dimmer (per motori). Ovviamente la cosa migliore da fare, in ogni caso, è usare un apposito circuito che usa anche il feedback. Cioè la retroazione negativa come controllo. Nel senso che vede la velocità del motore in base alla tensione prodotta a vuoto dalla dinamo tachinometrica e regola la potenza in base alla velocità desiderata, per compensare l'effetto del carico che crea attrito e potrebbe diminuire la velocità (rpm).

    7. Ezio Auditore

      Come al solito, dovresti chiamare la serie "riappiccichi pericolosi" in questo caso aggiungerei ad un prezzo maggiore di quelli sicuri e fatti bene 🤣🤣🤣 grande

    8. Diego Bonomo

      Quei 2 fili rossi che vanno dietro al motore servono alla centralina della lavatrice pre regolare i giri più bassi o più alti

    9. pandora

      quel apparecchio che hai tolto dal motore è una specie di encoder un conta giri per farla breve

    10. Vincenzo Ippolito

      vanno bene anche i vecchi telecomandi delle piste polityl

    11. Negro Marco

      serve per misurare i giri di lavaggio e centrifuga

    12. Mustang Demon

      Quello è un rilevatore di rotazione. Una sorta di tachimetro/ conta giri..

    13. PaulGyver

      Quello che hai tolto serve a misurare la rotazione del motore

    14. Lollo100% Fai da Te

      Interessante ho 2 motori cosi nel mio laboratorio magari ci posso tirar fuori qualcosa per far un video diverso ottima idea interessante il regolatore che utilizzi e anche il sensore di giri laser ci farò un pensierino.. Super like per te sempre bravissimo.👍

    15. ale82likeri

      Ciao Rulof, e il sensore di rotazione quello posto sul retro del motore da cui escono i due fili rossi. Un saluto

    16. Gabriele Morandi

      Una pubblicità comparsa per caso su facebook.... Facebook che utilizza il tuo microfono e utilizza le tue informazioni 🌝

    17. Thommy Lee Jones

      Per essere esatti è una ruota tachimetrica, legge gli impulsi e li manda alla centralina per sapere a quanti giri va il motore.

    18. Mio Mio

      Quel sensore che hai tagliato i cavi comunica con la scheda della lavatrice per limitarne i giri motore

    19. Stefano Ferrari

      A quando una bella bici elettrica

    20. Pl4stik

      ciao rulof te che sai fare tutto, mi faresti vedere come fai un vaporizzatore per uovo? sai com'è faccio il panettiere e sui panini al burro ci vorrei passare l'uovo senza pennello. grazie

    21. Kekko Dj Official

      Il sensore è un sensore tachimetrico, misura la velocità del motore e la manda alla centralina della lavatrice. Se fai girare il motore e colleghi un tester sul sensore puoi trovare una tensione alternata.

    22. Piermauro Tirico

      Rulofff perché non costruisci un monopattino o bici elettrica sarebbe fantastico

    23. Francesco Botti

      Rulof RSPP subito!

    24. Nicolas LUCCI

      😂

    25. Nicolas LUCCI

      A livello di sound

    26. Nicolas LUCCI

      Sembra una Ferrari 360 challenge stradale

    27. Tommaso Fioravanti

      Prossimo video: Ho costruito un Dremel con un motore di una Ferrari

    28. Yassin Aribi

      Prossimo video, come fare una lavatrice con un motore di un dremel ed avere una centrifuga da 33 mila rpm XD 🤣🤣🤣

    29. Luca Pastore

      Tutte le cose anno sempre la stessa identica dimensione 🤣😉

    30. Alberto Pirrotta

      Sei un mito !!!

    31. asioe kiou

      Bravo Rulof ottimo lavoro vecchio stile. Ottimo anche l'encoder.

    32. mavis gardella

      Super. 6 un grande

    33. Luciano Lettieri

      Fantastico come sempre, ma 110€ sono un po' troppi a mio parere

    34. 3 Marce

      Grande rulof

    35. M.V.

      Bravo, bel lavoro! 👍🏻 Un buon mandarino, abbinato ad un motore di riciclo piuttosto potente, risultato: un buon attrezzo. 👍🏻👍🏻👍🏻🖐️

      1. asioe kiou

        BUONA SERA A TE E TANTISSIMO PIACERE DI CONOSCERTI SONO LARIZZA DOMENICO DI ARDORE MARINA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SONO UN TUO FANS E

    36. sehhi vooty

      hai raggiunto i 15000 rpm!Stai attento Rulofff

    37. Samuele Infetti

      Potresti migliorarlo incassando il motore in una specie di cassa forte per il rumore e le vibrazioni

    38. Christian Samulak

      1:25 sensore di RPM?

    39. Simone Armo

      ciao rulof secondo te è possibile fare una bici elettrica col motore della lavatrice?

    40. Remus Dinga

      Tacho meter

      1. Remus Dinga

        Per vedere i giri

    41. Matteo Febbi

      ora però vogliamo vedere un banco sega o meglio ancora una sega a nastro

      1. sehhi vooty

        Bello il video e rulof sempre più geniale ... Ma l'audio fuori Sync mi tilta!

    42. Andrea Tenerani

      Ciao. Ma la centralina perchè produci energia da solo?

    43. carlo alberto giordano

      Ciao, lo so che non c'entra nulla ma hai ancora il generatore di idrogeno sotto la macchina? Potresti farci un video di aggiornamento?

      1. carlo alberto giordano

        @Rulof Fai da Te Quindi tecnicamente funzionava e avrebbe potuto funzionare... Devo correre in ferramenta a comprare della roba ora ;)

      2. Rulof Fai da Te

        Ho dovuto smontarlo... era troppo vicino al motore e evaporava l’acqua con il favore del motore troppo in “fretta”

    44. Luca Paolini

      poi sicuramente rompi il filo interno che va dal motore al manipolo...

    45. chding zuure

      regola con la frequenza, infatti se lo alimenti con corrente continua, gira lo stesso.

    46. Manuel Bauleo

      conta giri

    47. Pietro Gabellini

      Esiste anche un terzo tipo, quello trifase, molto diffuso ai nostri giorni

    48. Pietro Gabellini

      L'anellino con due fili nella parte posteriore dell'asse di rotazione non è altro che il sensore che controlla la velocità del motore

    49. _Chronicles Of Fenner_

      Lo vorrei io un trapano a manipolo cosiii🥲 Io faccio l’orafo rulof ne cercavo uno buono e credo che tenterò di costruirlo 😍

      1. chding zuure

        Rulof che scopre gli inverter nel 2021 😂

    50. DOMENICO LARIZZA

      BUONA SERA A TE E TANTISSIMO PIACERE DI CONOSCERTI SONO LARIZZA DOMENICO DI ARDORE MARINA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SONO UN TUO FANS E AMATORE DI ELETRONICA IO PURE CERCO DI COSTRUIRE QUALCOSA CON MOTORI E ROBA VARIA COMUNQUE GRAZIE CHE FAI QUESTI BELLISSIMI VIDEO SE VUOI TI LASCIO IL MIO CELL CON WHATSAPP OK 3937315866 CONTINUA COSÌ

    51. kowalski2015

      la cosa in testa coi due fili che hai tagliato è un sensore di velocità o dinamo tachimetrica o encoder o pickup magento resistivo o altro, per misurare i giri del motore

    52. Simone Doniselli

      Non sono sicuro, ma credo che quella roba "con due fili" che hai stacco dal motore fosse un encoder, ovvero uno strumento per misurare la velocità di rotazione

    53. Il Templare

      Rulof perché non ti cimenti anche tu nella costruzione di una Lightsaber? Riusciresti? Secondo me Sì!!!

    54. ylian magarelli

      Bello il video e rulof sempre più geniale ... Ma l'audio fuori Sync mi tilta!

    55. GEKILL_97

      il progetto è molto istruttivo ed interessante da vedere ma da replicare veramente sconveniente. Non ha senso spendere più di 120 euro per un fai da te quando allo stesso prezzo mi vengono due dremel di ottima qualità

    56. sadaru simone

      a grande, stavo proprio pensando di comprare una fresa del genere, ma a 'sto punto la Faccio, ci vediamo a lavoro ultimato

      1. bilisha coli

        è la bobina tachimetrica

    57. dueeh nyyu

      faster and they have great torque.

      1. bilisha coli

        sull'avvitatore? secondo te è possibile?

    58. Pasquale Garofalo

      un modo originale di riutilizzare il motore della lavatrice, bravo :-)

    59. Rocco Ruggiero

      Ovviamente ci farai vedere la costruzione delle esche giusto?😅

    60. Giuseppe Pappalardo

      Il sensore all'asse si chiama encoder, non fa altro che inviare il numero dei giri alla scheda elettronica di gestione. La logica è questa: la scheda invia 80 volt (esempio), tramite l'encoder si ha un feed dei giri. Se i giri sono più bassi di quelli previsti, la scheda riconosce il peso del cestello e saprà gestire il programma di lavaggio ed i giri da applicare tramite tensione.

      1. dueeh nyyu

        Interessantissimo, grazie!

    61. bilisha coli

      Quando un tornio per metalli DIY? 😁

    62. leonardo Carpinelli

      Io che ho speso 70€ per un fresino...

    63. Vito Davi

      Rulof che scopre gli inverter nel 2021 😂

    64. william de pascalis

      Aspettiamo le esche da spinning

    65. edoardo sasso

      I due fili dietro il motore sono collegati ad una sonda che rileva i giri del motore e li comunica alla centralina

      1. bilisha coli

        RULOF HO IL TUO DREMEL ROSSO HAHAHAHHA il mio mi gira di merda però hahaha

    66. Giona Gottifredi

      Il metodo di usare gli hz per la velocità del motore è lo stesso usato per le macchinette da tatuaggio giusto?

      1. G M

        Non usa gli HZ ma un segnale PWM si usa anche nelle macchinette da tatuaggi.

    67. andrea s

      Ho visto che hai buone punte e buon trapano. Avresti dovuto filettare il foro e l asse del flessibile ,e poi avvitavi mettendo magari un po di sigillante per raccordi o teflon. Sarebbe stato più professionale. Comunque è un bel lavoro ugualmente

    68. Deep Wild

      Grande Rulof, mi sto facendo vecchio ormai con i tuoi ahahahah, video sempre top

    69. Bolia Fops

      Quando un tornio per metalli DIY? 😁

    70. Un canale molto improbabile

      Il secondo motore (quello che hai utilizzato) è un motore universale? Se è così prova ad alimentarlo in corrente continua regolandolo variando solo la tensione (potrebbe funzionare già anche a 20-30 v)

    71. davide salvaneschi

      rulof....ma un modo per fare piccoli tagli nel legno senza comprare un seghetto alternativo? ad esempio potrei effettuare tagli con il discetto del dremel ma inserendolo sull'avvitatore? secondo te è possibile?

    72. Dante rossi

      è la bobina tachimetrica

      1. Bolia Fops

        La correlazione tra frequenza e giri ė lineare?

    73. Lorenzo#74

      Io: ho bisogno di un dremel professionsle Rulof: guarda come costruirlo spendendo 113 € Bosh: tieni, il mio costa 99€ ...

      1. Bartolomeo Della Corte

        Infatti avrebbe avuto senso se avesse usato l altro motore ....visto che un regolatore di voltaggio da 2 kw costa 10 euro e non 80...

    74. Enrico

      Se vendessi i gadget non usi li comprerei volentieri ✌️

    75. sannio komi

      Interessantissimo, grazie!

    76. Silvio Bracale

      Bella idea, ma io avrei filettato il rotore e il girante del mandarino. 👍👍

    77. Hysoka 97

      Si esatto, è semplicemente un motore asincrono! Praticamente vai ad agire sul campo magnetico rotante statorico. Bel progetto! Continua così

    78. Mattia

      Dinamo tachimetrica per controllare il numero di giri del motore

    79. seeriu ciihy

      RULOF HO IL TUO DREMEL ROSSO HAHAHAHHA il mio mi gira di merda però hahaha

    80. Joe Mauri

      non ti seguivo più da un po... minchia, ora registri i tuoi video su un'astronave?

      1. Rulof Fai da Te

        Hahahah bello vero???

    81. Cristian De Angelis

      Per variare il numero dei giri: per il motore a spazzole basta un potenziometro; per il motore ad induzione è invece necessario il variatore di frequenza

      1. sannio komi

        HAHAHHA una spiegazione più rozza e sgrossata sulla cos'è la frequenza non l'avevo ancora sentita. AHAHAH, insomma è il marchio di fabbrica di Rulof :D

    82. PenPen2

      Ottimo progetto sicuramente per quando devi usare il dremel per ore, però potresti usare il termine tensione anziché voltaggio che non si può sentire :)

      1. seeriu ciihy

        Ciao rulof! Bellissimo video! io ho un motore della lavatrice vecchio simile a quello che hai mostrato! come faccio a collegarlo alla corrente?

    83. giovanni basciano

      Quello è un motore universale va sia in alternata che in continua. Per regolare bene la coppia e i giri devi regolare la tensione su armatura ed eccitazione. Mantieni la 230v sul a armatura così hai la massima coppia e regoli i giri con l’eccitazione. In pratica dai tutto allo sartore e regoli col rotore.

    84. davide aggugiaro

      Quel cerchio con i due fili e un conta giri magnetico serve alla centralina della lavatrice😁 Lo hai anche detto tu come funziona dopo qualche minuto 😁

    85. sotuur aeei

      Bravo rulof!!👍👍👏👏👏

    86. canarino Canarino

      se va oltre la velocità max del flessibile perlomeno lo dovrebbe abbondantemente lubrificare .

    87. gianluca di biase

      La correlazione tra frequenza e giri ė lineare?

      1. Alex 97

        Non in quel motore, la frequenza non c entra quasi niente...i motori universali, come quello nei video, vengono gestiti variando il valore efficace della tensione.

    88. Claudio Pinna

      Interessante... ma che musica di merda

    89. truocolo

      ma quel secondo blocchetto in legno non rende il tutto pericolosissimo?

      1. sotuur aeei

        RULOF HO IL TUO DREMEL ROSSO HAHAHAHHA il mio mi gira di merda però hahaha

    90. Oscar Vatrano

      Quello che hai tolto è il contagiri.. Ti sbagli di grosso.. il dimmer semplice non è adatto a motori potenti, perché devi cambiare un condensatore, oppure serve un dimmer elettronico digitale! Omeglio con un oscillatore fisso indipendente dal carico. Costa di più ed ha un suo alimentatore.. io me li costruisco appositamente.. Il vecchio motore di lavatrice è un motore a induzione trifase, dove la terza fase fittizia viene ottenuta col condensatore che sfasa di 90° la fase.. I motori a spazzole possono pure essere modificati X invertire la rotazione, ed inoltre puoi regolare la velocità con un dimmer, ma se vuoi metà giri basta solo un diodo potente che fa passare semi onde 110v. Cosa che non si deve fare coi vecchi motori a induzione.. X questo avevi più fili X le velocità corrispondenti a bobine diverse.. In pratica la centralina che hai comprato è buona X il vecchio motore, togliendo il condensatore hai il filo della terza fase .. Comunque sti motori a spazzole nuovi funzionano anche in continua, prova con una batteria da 24v e vedrai.. per questo ti lavora a frequenze variabili anche basse.. ma in questo modo disperde potenza inutilmente.. in calore.. Quindi si può pilotare la velocità anche con un pwm in DC volendo.. Quando scoprirai che ti bastava un grosso diodo, rimpiangerai di aver buttato soldi X la centralina 🤣🤣🤣

    91. andreatech_

      Micromotore a frusta lo utilizziamo in laboratorio , ma ai me si rompono subito

    92. bardak909

      Fare un foro a occhio e poi saldando è quasi impossibile fare un foro coassiale in quanto sicuramente a mano è decentrato e poi la deformazione della saldatura ha fatto il resto...avevi un tornio e fai una bella boccola che si innesta a interferenza (con poca tolleranza a pressione in parole povere...) e usando il comparatore non sbagli nemmeno di un centesimo...

    93. Niwivan

      HAHAHHA una spiegazione più rozza e sgrossata sulla cos'è la frequenza non l'avevo ancora sentita. AHAHAH, insomma è il marchio di fabbrica di Rulof :D

      1. Niwivan

        e poi... anche paragonare una Ferrari a un motore di lavatrice HAHAHAHAHAHHAHA

    94. Ares9323

      Bel progetto Rulof! io ne ho uno in cantina che ho recuperato dalla lavatrice rotta prima di buttarla.. Dici che ci si potrebbe fare anche un tornio??

    95. Enrico Carismypassion

      Almeno con l' inverter ci hai sempre la massima potenza del motore

    96. Fabrizio Silva

      Veramente complimenti.fabrizio

    97. Filippo Chiarenza

      Ciao rulof! Bellissimo video! io ho un motore della lavatrice vecchio simile a quello che hai mostrato! come faccio a collegarlo alla corrente?

    98. gianvy 99

      Ciao rulof , tempo fa feci un progetto con il tuo stesso motore , e per regolare i giri ho collegatto sul cavo di alimentazione un pulsante del trapano e funziona alla grande

    99. Michele Bindi

      Grande rulof, ma un canale di pesca?

    100. Marco Tadini

      Comunque il regolatore di frequenza a tensione variabile brucerebbe se si alzasse troppo la frequenza o al contrario brucerebbe il motore. Quindi vorrei un video dove si spinge al massimo fino alla distruzione. Ahaha sarebbe molto figo Presumo che si bruci prima il regolatore che il motore perchè un motore prima di rompersi comincia ad assorbire quantità industriali di corrente per effetto joule rovinando il circuito del convertitore